Vendite immobiliari in rete garantite dal notaio: in Sicilia nasce il primo sito

La rivoluzione nel mondo delle compravendite immobiliari online è già partita da Palermo

La rivoluzione nel mondo delle compravendite immobiliari online è già partita. Da Palermo: è stato presentata ieri a Palermo nella sede di Confindustria di via XX Settembre la piattaforma poimm.com: sarà possibile interagire con professionisti del settore per transazioni più veloci e soprattutto sicure. Con la garanzia di un notaio.

Si chiama Poimm e promette di essere il trampolino di lancio per la rivoluzione del web nel mercato immobiliare. Oggi, presso la sede di Confindustria di via XX Settembre, è stato presentato il progetto, già visionabile sul sito www.poimm.com, in presenza di Fiaip, di Auxilia Finance, di Ance Giovani e di esponenti del mondo notarile palermitano. A differenza delle vetrine web, che nel mercato immobiliare si limitano a rendere visibili tramite foto e video gli immobili da acquistare, sulla piattaforma Poimm sarà possibile interagire con i professionisti del settore quali l’agente immobiliare, il consulente, il perito, la banca erogatrice del mutuo e il notaio, che, a propria volta interagiranno tra loro al fine di snellire i tempi e di diminuire i costi di intermediazione, oltre che facilitare lo scambio di informazioni condivise.

“Le trattative immobiliari che precedono la stipula - osserva il Notaio Dario Ricolo, tra i partecipanti all'evento - non transitano diffusamente in rete poiché l'elevato valore economico delle transazioni rischia di rendere inaffidabile il canale. E' suggestivo immaginare come una piattaforma on line popolata da notai che svolgano un ruolo di consulenza e garanzia durante la trattativa, possa condurre ad un senso di maggiore affidabilità del web nel settore immobiliare e ad una più ampia tutela notarile del cittadino già in una fase precedente al trasferimento della proprietà, ossia nel delicatissimo momento della stipula di un compromesso".

Cristiano Terzo, il palermitano creatore della piattaforma Poimm, spiega come ad oggi questa vanti un primato di esclusività dell’idea su base mondiale. "Non esiste nulla di simile - dichiara l'ideatore - e siamo orgogliosi di affermare che quest’idea parta dalla Sicilia, sicuri che in breve tempo si espanderà su tutto il territorio nazionale.”

Pubblicato su Repubblica